Sasso (Lega): il nuovo Dpcm blocchi il concorso straordinario

Stampa

“Adesso che purtroppo, come avevamo ampiamente previsto, la situazione è precipitata, Conte offre un dialogo alle opposizioni. Domani verrà in Parlamento, prima di emanare un nuovo dpcm.

Parlando di scuola, prima di avanzare qualsiasi proposta, si blocchi l’assurdo, inutile e pericoloso concorso per gli insegnanti.

Bisogna evitare lo spostamento assolutamente inutile tra regioni, di decine di migliaia di persone, che espongono al rischio contagio se stessi ed altri.
Tra zone rosse, blocchi regionali, pandemia esplosa ormai ovunque, Conte si imponga alla Azzolina e le faccia capire che si deve bloccare questo concorso.
I danni fatti sono già enormi, ma da domani potrebbero essere irrimediabili”.

Così in una nota il deputato della Lega Rossano Sasso, membro della Commissione Cultura della Camera dei Deputati.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia