Sasso (Lega) “Grazie agli insegnanti che lavorano rischiando la salute, ora la politica riconosca loro il giusto valore”

Stampa

Con una nota il deputato della Lega Rossano Sasso, membro della Commissione Cultura della Camera dei Deputati, chiede maggiore riconoscimento sociale e rispetto per gli insegnanti. E dice “grazie” per quello che fanno in questa fase complicata per la scuola e la società.

Queste le parole del deputato della Lega:

“Oltre a medici, infermieri ed operatori sanitari, oltre alle forze dell’ordine, c’è una altra categoria che in questi giorni drammatici, sta continuando a lavorare fornendo un servizio pubblico essenziale, mettendo a repentaglio la propria salute ed esponendosi quotidianamente al rischio contagio. Una categoria molto numerosa, spesso vituperata, maltrattata, derisa. Voglio ringraziare tutti gli insegnanti italiani, tutto il personale scolastico, tutti i dirigenti scolastici, che animano la Scuola e che tra mille paure, mille timori, continuano con passione a fare il proprio mestiere, per il bene dei nostri figli. Meritereste tanto, meritereste maggior riconoscimento sociale, maggior rispetto, ma nel mio piccolo da parlamentare della Repubblica e da papà, consentitemi di dirvi grazie. Grazie per quello che fate. È ora che la politica riconosca a questa categoria il giusto valore”.

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!