Sasso (Lega), Governo prende in giro il mondo della scuola

Rossano Sasso (Lega): “Che fine hanno fatto l’aumento stipendiale ed il taglio delle classi pollaio” ?

comunicato –  “Il Ministro Fioramonti dichiara che si batterà per l’aumento di 100 euro LORDI (fino a ieri parlava di aumento a tre cifre NETTI). Nel decreto scuola non c’è traccia di questi soldi, attendiamo di vedere in legge di bilancio.

Se non dovesse mantenere tale promessa – dichiara il deputato leghista –  sarebbe chiaro a tutto il mondo della scuola che questo governo, da un lato lascia a casa oltre 50.000 precari, dall’ altro prima promette l’aumento dello stipendio, poi prende in giro gli insegnanti di ruolo, tra i meno pagati in Europa.

È così che si intende valorizzare la figura del docente?

Capitolo a parte poi per gli alunni: che fine ha fatto la battaglia del M5S contro le c.d. classi pollaio?

Nel decreto scuola nessuna traccia in merito, se in legge di bilancio dovesse essere confermato tale orientamento, ci troveremmo anche qui dinanzi ad una promessa, questa volta fatta agli studenti ed alle famiglie, ancora una volta non mantenuta”.

TFA Sostegno V ciclo. Affidati ad Eurosofia, materiali didattici sintetici, simulatori delle prove ed un metodo incisivo. Allenati per vincere