Sasso (Lega), bocciato il PAS. Scuola sarà la tomba politica del M5S

WhatsApp
Telegram

Decreto scuola: le Commissioni Istruzione e Lavoro hanno bocciato gli emendamenti della Lega sul PAS, il Percorso Abilitante Speciale.  Commento dell’On. Sasso (Lega): “La scuola sarà la tomba politica del M5S.”

comunicato – vari”E lo chiamavano decreto salva precari.
 – afferma l’On. Sasso – Niente di più falso, niente di più distante dalla realtà.
Ieri la maggioranza Renzi-M5S- PD- Leu ha dato una batosta alle speranze, alle aspirazioni, alle vite di decine di migliaia di lavoratori precari della scuola.
Bocciando gli emendamenti della Lega, con cui si intendevano istituire i pas per i precari, il governo ha condannato alla precarietà, nella migliore delle ipotesi, alla disoccupazione nella peggiore e più reale, decine di migliaia di insegnanti.
Insegnanti che hanno lavorato nelle nostre scuole per anni, hanno insegnato e formato i nostri figli per 5, 6 a volte anche 10 anni, e che adesso per una avversione ideologica del M5S e delle sinistre nei confronti dei precari, si troveranno per strada.
Lo stato ha abusato di questi lavoratori nella reiterazione dei contratti a termine, contravvenendo sia alla direttiva europea n°70 del 1999 sia al decreto 368 del 2001.
Il governo avrebbe potuto porre termine a questa anomalia istituendo i pas, che non sono una sanatoria, ma una possibilità per i lavoratori di abilitarsi e di sostenere una prova selettiva al termine di questo percorso, interamente a spesa del precario.
Durante i suoi interventi-fiume in commissione cultura il deputato della Lega, nel rimarcare la battaglia per l’istituzione dei pas, ha promesso battaglia insieme a tutti i parlamentari della Lega anche in Aula, dove il dibattito e le votazioni si sposteranno a partire dal 25 novembre.
Una battaglia dura.
Lapidario Sasso che afferma: il mondo della scuola, dopo aver voltato le spalle a Renzi ed al PD, lo farà anche col M5S, che pure aveva ricevuto tanti consensi dagli insegnanti. Adesso li ha traditi. La Lega resta coerente con i suoi principi e con le battaglie di sempre. Compreso quel pas che Conte non volle approvare il 7 di Agosto (salvo intese). La scuola è stato uno dei motivi per cui Salvini staccò poi la spina al governo col M5S, il 9 di Agosto.
La scuola sarà la tomba politica del M5S, del pd lo è già stata.”

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito