Sasso: “A settembre niente impianti di aerazione e organico covid. La colpa è del PD”

WhatsApp
Telegram

Se a settembre le nostre scuole non saranno dotate di impianti di aerazione la responsabilità sarà tutta del ministro della Salute, Roberto Speranza, e della sua parte politica, guidata dal PD.

Lo dice il sottosegretario all’Istruzione Rossano Sasso, che prosegue: “per oltre un anno mi sono sgolato per chiedere le linee guida per gli impianti di ventilazione meccanica, ma sono arrivate con mesi di ritardo e pubblicate in Gazzetta Ufficiale solo martedì scorso. Ora, ovviamente, è tardi per iniziare i lavori in tempo per la partenza del nuovo anno scolastico. Letta e Speranza dovrebbero chiedere scusa a 8 milioni di studenti. E che a nessuno venga in mente di imporre nuovamente chiusure o quarantene: hanno già abbondantemente penalizzato i nostri studenti“.

Così come dovrebbero chiedere scusa alle decine di migliaia di lavoratori del cosiddetto organico Covid del personale Ata – aggiunge Sasso – : utilissimi per il corretto svolgimento dell’anno scolastico, andrebbero riconfermati senza se e senza ma. Ma la sinistra ha preferito estrarre dal cilindro fantomatici docenti esperti. Dopo il 25 settembre daremo priorità ai veri problemi della scuola, senza avere il freno dei grillini e del PD“.

WhatsApp
Telegram

“Come compilare il nuovo pei pagina dopo pagina”. Corso tecnico/pratico di Eurosofia a cura di Evelina Chiocca, Ernesto Ciracì, Walter Miceli