Gissi (Cisl): il contratto dovrà indicare le condotte sanzionabili, nessuna tolleranza per atti incompatibili con la funzione docente

di redazione
item-thumbnail

Maddalena Gissi, segretaria generale Cisl Scuola -  Centinaia di migliaia di insegnanti ogni giorno svolgono con competenza, serietà, generosità e passione il proprio lavoro: sono loro per primi a non tollerare comportamenti del tutto incompatibili con la funzione di chi ha il compito di istruire ed...

Sanzione disciplinare al docente per “comportamento pressoché violento”: è obbligo del Dirigente garantire la conoscenza di tutti gli atti

di redazione
item-thumbnail

Il Giudice del lavoro di Palermo, Dott.ssa Donatella Draetta, con la sentenza n. 3240/2017, pubblicata in data 08.11.2017, ha accolto le argomentazioni degli avvocati Marco Lo Giudice e Roberta Lomeo che assistevano una docente che lamentava la illegittimità della sanzione disciplinare della censura...