Sanzionata una scuola per aver pubblicato per errore nella bacheca dei docenti alcuni dati sensibili di colleghi

WhatsApp
Telegram

Con reclamo è stata lamentata la pubblicazione in apposita sezione dedicata ai docenti (“bacheca contenente gli avvisi ai docenti”), del registro elettronico impiegato da una scuola di un documento “relativo all’orario recante, in corrispondenza del nominativo della reclamante, il riferimento alla fruizione dei benefici derivanti dalla legge 5 febbraio 1992, n. 104 e, in particolare, l’indicazione “legge 104 non grave”. Si pronuncia il Garante della Privacy con doc. web n. 9777200_Registro dei provvedimenti n. 150 del 28 aprile 2022 sulla legittimità o meno di tale pubblicazione.

Questo ed altri contenuti su Orizzonte Scuola PLUS, riservato agli abbonati. I contenuti della rivista: La Dirigenza scolastica. Rivista operativa per Dirigenti Scolastici, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff

Scopri le opzioni di abbonamento

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur