Sanremo 2023, la docente contro Blanco: “Gesto violento, irrispettoso e volgare. Un ribelle di cartapesta, i miei alunni avranno altro modello negativo da seguire”

WhatsApp
Telegram

Ancora polemiche attorno alla discutibile performance di Blanco al Festival di Sanremo. Sul Corriere della Sera c’è spazio per la lettera di un’insegnante che critica aspramente quanto fatto dal cantante sul palco dell’Ariston.

“Io non ho la mano verde per quanto riguarda le piante, ma ho sicuramente il dito medio. L’ho alzato verso Blanco, a seguito del suo comportamento vergognoso che consisteva nel calciare e distruggere le composizioni floreali sul palco del festival di Sanremo”, scrive la docente.

“Per peggiorare le cose, subito dopo ha dichiarato al presentatore che lo aveva fatto perché si annoiava e voleva divertirsi. In quel momento, ho provato una profonda rabbia sia nei confronti di Blanco che di chi in quel momento, anziché rimproverarlo, lo trattava come un gattino smarrito”, aggiunge.

“Come insegnante in un istituto professionale, ogni giorno cerco di inculcare nei miei studenti più “alternativi” un minimo di senso civico, per questo condanno fermamente questo gesto violento, irrispettoso e volgare. Se fossi il direttore del festival, espellerei questo ribelle di cartapesta. Purtroppo, le cose andranno diversamente e i miei studenti avranno un altro modello negativo da seguire”, conclude.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri