Sanificazione locali scuole: sufficiente ipoclorito di sodio e alcol, no a soluzioni troppo costose o a rischio

Stampa

Sanificazione dei locali scolastici: una misura necessaria in questa fase così acuta di emergenza sanitaria per l’impennata dei contagi da Covid 19. Una ulteriore indicazione è scaturita dalla riunione del 6 novembre scorso al Tavolo Nazionale sulla Sicurezza. 

Al tavolo ha partecipato il dott. Sergio Iavicoli in rappresentanza dell’INAIL.

“Rispetto alle misure ritenute necessarie per il contrasto del contagio – documenta la FLC GIL –  il rappresentante dell’INAIL ha sottolineato che per la corretta sanificazione dei locali è sufficiente l’utilizzo di ipoclorito di sodio e alcol, sconsigliando altre soluzioni troppo costose o con margini di rischio sulla salute dei lavoratori se impropriamente utilizzate.”

Una indicazione già approfondita nel documento elaborato dall’ufficio scolastico regionale della Sicilia, in collaborazione con l’Inail per la gestione delle operazioni di pulizia, disinfezione e sanificazione delle scuole.

Gestione delle operazioni di pulizia, disinfezione e sanificazione delle scuole. Documento INAIL [PDF]

Nelle ultime ore si è registrato un incidente, relativo proprio all’utilizzo del sanificante.

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili