Sangiuliano: “No ai musei gratis. Non ha senso fare entrare gratuitamente il miliardario con il panfilo”

WhatsApp
Telegram

Lunga intervista a La Stampa per il neo ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano. Diversi gli argomenti trattati nel corso del colloquio con il quotidiano torinese.

“Mai pensato di eliminare l’ingresso gratuito nei musei italiani nei casi in cui è attualmente previsto. Ho solo detto, e lo confermo, che sono contrario ai musei gratis sempre e comunque – spiega a La Stampa – perché è una prospettiva non sostenibile a livello economico, oltre che potenzialmente dannosa per i musei, perché si rischia di deprezzare il valore delle opere”.

Nessuna intenzione di cancellare l’accesso libero la prima domenica del mese, introdotta dal predecessore Dario Franceschini ormai 8 anni fa. Né di toccare il biglietto omaggio per i minori di 18 anni, ad esempio, ma anche per studenti e docenti in visita organizzata.

“Non ha senso far entrare gratis il miliardario californiano che arriva a Positano con il suo panfilo da 60 milioni di dollari e vuole visitare Pompei”. Discorso diverso per “disoccupati e cittadini a basso reddito, per i quali dobbiamo provare a garantire la gratuità”. 

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO VIII CICLO: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove