Salvini: mozione sfiducia Azzolina è depositata in Senato e firmata

Stampa

“E’ già depositata in Senato come promesso” la mozione di sfiducia contro la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina.

A riferirlo a Castelfidardo (Ancona), a margine di un incontro con gli eletti del Carroccio in Consiglio regionale delle Marche, è il leader della Lega Matteo Salvini.

“La riunione dei capigruppo dovrà decidere quando si discute – aggiunge – ma è stata depositata e firmata”.

La disastrosa gestione della scuola del Ministro Azzolina sta tenendo in tensione famiglie, studenti e personale, un Ministro che ha perso molti mesi preziosi in chiacchiere, senza fornire alcuna certezza sul proprio destino a 8 milioni di studenti”, si legge nel testo che Orizzonte Scuola ha pubblicato.

Al centro della mozione l’incertezza dell’avvio dell’anno scolastico: “Si registra un clima di esasperante incertezza sugli aspetti principali inerenti la riapertura delle scuole a seguito della prolungata chiusura, dal mese di marzo, dovuta all’emergenza Covid-19. Continuano a variare le indicazioni alle famiglie e agli addetti ai lavori sugli orari d’ingresso a scuola, se questi saranno o meno diversificati per fasce orarie, se ci saranno doppi turni tra mattina e pomeriggio per poter attuare il necessario distanziamento in caso di assenza di spazi adeguati, se dovranno essere i genitori stessi a dover effettuare le misurazioni della temperatura corporea dei propri figli, prima dell’ingresso a scuola; questo solo per citare alcuni degli innumerevoli dubbi che, nell’imminenza dell’inizio dell’anno scolastico 2020-2021, destano forte preoccupazione tra i genitori dei ragazzi in età scolare ed aggravano non poco le difficoltà legate alla gestione della situazione“.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia