Salvini (Lega): “Serve un’ora di educazione ai social a partire dalle scuole elementari”

Stampa

Il leader della Lega, Matteo Salvini, a margine di evento tenutosi in Parlamento, parla con i giornalisti presenti. Si analizza pure il momento della scuola.

“Sì, oltre all’educazione civica, servirebbe un’ora di educazione ai social, a partire dalle scuole primarie. I ragazzi hanno perso tante ore, i bimbi non possono andare all’oratorio, non possono andare al parco. Sono chiusi in casa, con lo smartphone o il tablet in mano. Bisogna educarli al bello e al brutto della Rete. Tutto questo attraverso insegnanti preparati. Così salveremo la vita di molti giovani”.

Su questo argomento interviene l’ex ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, che su Twitter punge il senatore della Lega:“Non ci si crede, l’ha detto davvero. Dovresti partecipare, ti farebbe bene (comunque si chiama media education e l’abbiamo già introdotta)”.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur