Salvini: ho studiato un po’ durante le vacanze. Falcone e Borsellino devono essere nei libri di storia

Stampa

“Ho ristudiato un po’ durante queste vacanze gli anni 80 ed i primi anni 90. Mattarella e poi Rosario Livatino, Falcone e Borsellino, magistrati con la schiena dritta.”

“C’è stato un tentativo di golpe che fortunatamente le Istituzioni democratiche hanno respinto. Onore a chi sapeva di rischiare da Mattarella al giudice Livatino, ucciso nelle campagne siciliane senza scorta a cui aveva deciso di rinunciare. Sono figure eroiche che dovrebbero essere studiate obbligatoriamente sui libri di storia”. Lo afferma Matteo Salvini, leader della Lega a radio Crc

 

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata