Salvini (Lega): all’Italia manca un vero ministro della scuola

Il centrodestra scende in piazza a Roma per una manifestazione senza vessilli di partito e composta, con circa 4mila sedie piazzate davanti al palco.

Matteo Salvini, leader della Lega, durante il suo intervento ha parlato pure di scuola: “Andiamo avanti con il sorriso e la speranza. Costruiamo un futuro basato su lavoro, scuola, tutela dell’ambiente. L’Italia ha bisogno di fabbriche e operai. Ai nostri figli dobbiamo lasciare un’Italia che cresce e ricostruisce”.

Poi l’affondo su Lucia Azzolina: “Il ministro Azzolina pensa di dividere con il plexiglas i bambini di 6 anni. Questo non è fare il bene dei nostri figli. Non è un ministro adatto al nostro Paese, all’Italia manca un vero ministro della scuola”.

TFA Sostegno V ciclo. Affidati ad Eurosofia, materiali didattici sintetici, simulatori delle prove ed un metodo incisivo. Allenati per vincere