Salvini: 52.000 assunzioni nella scuola? Tutte balle

Stampa

La notizia dei 52.000 docenti assunti data ieri in conferenza stampa dalla ministra Fedeli è stata contestata da Matteo Salvini:

“Le assunzioni della Fedeli sulla scuola? Tutte balle. Per la seconda volta in due mesi annuncia cose che non accadranno: i numeri, come già accaduto con Renzi che aveva promesso 150 mila assunzioni, la smentiranno. Altro che buona scuola! E poi chi sarà premiato? Chi se lo merita o chi avrà fortuna? A quando concorsi e graduatorie su base regionale? Su questo, da parte della Fedeli e del governo, c’è solo un silenzio imbarazzante.”

52.000 immissioni in ruolo docenti entro il 14 agosto. Le istruzioni

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur