“Salvare la scuola per salvare l’Italia!” 24 aprile incontro con Ferdinando Imposimato

di redazione
ipsef

Valeria Bruccola, Adida – Da sempre impegnato a difendere con forza e determinazione il valore istituzionale, la funzione sociale e culturale della scuola statale come stabilito dalla Costituzione, simbolo di un'Italia che vuole ritrovare giustizia e legalità, a partire dalle istituzioni, il Presidente Imposimato si è schierato dalla parte dei docenti precari e di tutte le istanze che provengono dal mondo della scuola, vessate e offese da scelte politiche che quotidianamente ne disconoscono il valore e la professionalità.

Valeria Bruccola, Adida – Da sempre impegnato a difendere con forza e determinazione il valore istituzionale, la funzione sociale e culturale della scuola statale come stabilito dalla Costituzione, simbolo di un'Italia che vuole ritrovare giustizia e legalità, a partire dalle istituzioni, il Presidente Imposimato si è schierato dalla parte dei docenti precari e di tutte le istanze che provengono dal mondo della scuola, vessate e offese da scelte politiche che quotidianamente ne disconoscono il valore e la professionalità.

“La buona scuola” del Governo Renzi, prevede meccanismi pericolosi, stravolgendo fino ad annullare il suo assetto democratico attuale, azzerando diritti, prospettive lavorative, trasparenza ed equità nelle nomine dei docenti. “Non possiamo assistere indifferenti allo scempio della scuola pubblica, speranza di riscatto per tutti gli italiani. Noi dobbiamo amare gli insegnanti e gli studenti che sono la nostra speranza di un mondo migliore” .

Questo è il messaggio di Imposimato che vogliamo condividere in un incontro organizzato dall'associazione Adida, con il sostegno del Mida Precari e la partecipazione di AND, l Conitp, Quota 96, e AMC, che insieme rappresentano almeno 30.000 docenti, a dimostrazione che il futuro della scuola riguarda tutti in modo trasversale, in primo luogo come cittadini. Un incontro costruttivo e propositivo per ribadire tutte le alternative ad un progetto politico sulla scuola al quale ci opponiamo con forza!

Appuntamento a Roma, il 24 aprile presso il Centro Congressi Cavour a partire dalle ore 14,30.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione