Salvaprecari, stralciato emendamento per la sua proroga. Rimangono progetti regionali

di Lalla
ipsef

Lalla – Nel testo approvato dalla Commissione Bilancio della Camera sulla Legge di Stabilità 2013 viene stralciato l’emendamento che avrebbe prorogato il progetto Salvaprecari, resta la proposta dei Progetti regionali di 3 mesi, prorogabile a 8, con riconoscimento del relativo punteggio.

Lalla – Nel testo approvato dalla Commissione Bilancio della Camera sulla Legge di Stabilità 2013 viene stralciato l’emendamento che avrebbe prorogato il progetto Salvaprecari, resta la proposta dei Progetti regionali di 3 mesi, prorogabile a 8, con riconoscimento del relativo punteggio.

La norma

"Per l’a.s. 2012-13 il MIUR e le regioni possono attivare progetti di 3 mesi, prorogabili a otto, per attività straordinarie per docenti e ATA inclusi nelle graduatorie provinciali, sulla base di convenzioni, su finanziamenti regionali. Al personale coinvolto è riconosciuto il relativo punteggio per le graduatorie ad esaurimento dei docenti e nelle graduatorie permanenti degli ATA"

Le Regioni finora si sono espresse così

L’Umbria intende riproporre i progetti salvaprecari

In Piemonte organico di fatto in più per sostegno e ATA, ma niente progetti salvaprecari

Potenza assicura il Salvaprecari per i prossimi due anni scolastici

Profumo e Vendola sottoscrivono l’Accordo per “Diritti a Scuola” in Puglia

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione