“Salva TFA”: docenti abilitati chiedono incontro con il Ministro per il 7 settembre

di Lalla
ipsef

red – La protesta dei gruppi Facebook di docenti abilitati con TFA ordinario si svolgerà, come annunciato, il 7 settembre a Roma a partire dalle ore 10. Cambia, rispetto al comunicato già pubblicato, la sede, non più un corteo, ma una manifestazione tra la sede del MIUR di viale Trastevere e Largo Bernardino da Feltre. Richiesto incontro con il Ministro, che però potrebbe non essere a Roma in quella giornata.

red – La protesta dei gruppi Facebook di docenti abilitati con TFA ordinario si svolgerà, come annunciato, il 7 settembre a Roma a partire dalle ore 10. Cambia, rispetto al comunicato già pubblicato, la sede, non più un corteo, ma una manifestazione tra la sede del MIUR di viale Trastevere e Largo Bernardino da Feltre. Richiesto incontro con il Ministro, che però potrebbe non essere a Roma in quella giornata.

Riceviamo da parte degli organizzatori la comunicazione che "I gruppi Facebook di docenti abilitati “TFA ordinario, la protesta inizia il 15 luglio e continua il 7 settembre” e “Manifestazione a Roma Tieffini per inserimento in GaE” avvertono tutti i partecipanti che sabato 7 settembre la manifestazione si terrà tra la sede del MIUR di viale Trastevere e Largo Bernardino da Feltre a partire dalle ore 10, poiché, causa viabilità, non sono stati accordati i permessi per il corteo."

Con il comunicato inoltre " i coordinamenti dei gruppi di tieffini avanzano al Ministro Carrozza la richiesta formale di ricevimento di una delegazione in occasione della suddetta manifestazione. Riteniamo infatti doveroso, da parte del Ministro stesso, ascoltare la nostra istanza finalizzata a proporre un provvedimento d’urgenza che, qualora fosse inserito in tempo per l’approvazione del Decreto Legge sulla Scuola, la cui emanazione da parte del Consiglio dei Ministri dovrebbe avvenire con tutta probabilità lunedì 9 settembre, potrebbe disporre l’assegnazione prioritaria degli incarichi annuali vacanti e delle supplenze
temporanee ai docenti abilitati con il TFA, prima di ricorrere alle chiamate e alle nomine dalla terza fascia delle Graduatorie di istituto"

Dalle notizie in rete risulta però che il Ministro, sabato 7 settembre dovrebbe essere presente all’inaugurazione di una nuova scuola a Gonzaga (MN)

Le richieste dei gruppi di docenti abilitati con TFA ordinario

a) la richiesta immediata di riapertura della II fascia delle graduatorie d’istituto, con formulazione di contratti di supplenza “fino ad avente diritto” nel periodo necessario all’aggiornamento e all’inserimento degli abilitati TFA, per poi procedere in seguito alle assegnazioni definitive sulla base delle nuove graduatorie;

b) l’opzione di una norma transitoria “Salva-TFA”, da applicare nel caso in cui i tempi e le modalità di riapertura delle graduatorie di istituto non fossero perseguibili in tempi utili al conferimento delle supplenze. In tal caso verrebbe contemplata la possibilità di stilare elenchi provinciali di abilitati con TFA, gestiti dai singoli Uffici scolastici provinciali, ai quali ricorrere in via prioritaria dopo le nomine da II fascia di GI e prima di quelle da terza fascia.

Blog

http://manifestazione7settembre.blogspot.it/2013/07/informazioni-per-la-manifestazione-del.html
http://tfaordinario.blogspot.it

Versione stampabile
anief anief
soloformazione