Salerno, affidato a docenti il censimento contro la dispersione scolastica

Stampa

Il numero alto di abbandoni scolastici nella provincia di Salerno è diventato il chiodo fisso della responsabile dell’ufficio scolastico territoriale.

Per contrastare questo fenomeno preoccupante, ha chiesto ai docenti di tenere sotto controllo le assenze degli alunni nelle loro classi.

L’Occhio di Salerno che ha ripreso la notizia dal quotidiano Il Mattino parla di un vero e proprio censimento. Con una circolare indirizzata ai presidi delle scuole, si chiede ai docenti di compilare un documento dove possa risultare chiaro il numero delle lezioni saltate sin dall’inizio dell’anno scolastico o addirittura mettere in evidenza chi non si sia mai presentato a scuola.

Le schede di monitoraggio affidate ai coordinatori di classe dovranno poi essere consegnate ai relativi dirigenti scolastici.

Stampa

Aggiornamento delle graduatorie Ata terza fascia: aumenta il tuo punteggio, contatta Eurosofia, puoi acquisire fino a 1,60 punti