Rusconi (ANP Roma): “Bisogna intervenire sugli aspetti strutturali della dispersione scolastica”

WhatsApp
Telegram

“Dopo le numerose critiche al decreto che stanzia fondi per evitare la dispersione scolastica, opportunamente il ministro ha fatto presente che ci sarà un’altra erogazione di fondi per quelle scuole soprattutto di periferia delle grandi città che hanno avuto e che hanno ancora veri problemi con la dispersione”.

Così all’Adnkronos il presidente dell’Associazione nazionale presidi Roma, Mario Rusconi.

“I fondi sono necessari alle scuole, però noi pensiamo che gli altri fondi che ci saranno del Pnrr dovrebbero essere poi gestiti in maniera strutturale relativamente agli insegnanti, alla loro formazione, alla loro carriera e non solo distribuiti a pioggia, perché una volta finito il Pnrr naturalmente non se ne vedranno più gli effetti, mentre invece se si interviene su aspetti strutturali questi dureranno per tutta la vita”, ha aggiunto Rusconi.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur