Ruoli regionali, nuove funzioni SIDI per la gestione del Fascicolo Personale Docenti

WhatsApp
Telegram

Il Miur ha proceduto ad adeguare il sistema SIDI al fine di gestire il nuovo status dei docenti assunti a tempo indeterminato, che in seguito alla legge 107/2015 appartengono a ruoli non più provinciali ma regionali. 

Il Miur ha proceduto ad adeguare il sistema SIDI al fine di gestire il nuovo status dei docenti assunti a tempo indeterminato, che in seguito alla legge 107/2015 appartengono a ruoli non più provinciali ma regionali. 

Il comma 66 della citata legge, infatti, recita:

A decorrere dall'anno scolastico 2016/2017 i ruoli del  personale docente sono regionali, articolati in ambiti territoriali,  suddivisi in sezioni separate per gradi di istruzione, classi di concorso e tipologie di posto …

A tal fine, dunque, l'amministrazione ha modificato le funzioni SIDI, dando vita al nuovo Fascicolo del Personale della Scuola, tramite il quale e seguendo un apposito percorso (descritto nella nota pubblicata dal Miur) è possibile visualizzare le sedi di titolarità, compresi gli ambiti territoriali assegnati al personale docente dalle procedure di mobilità e, in seguito, dalla funzione di immissione in ruolo.

Per gli USR e gli ATP è disponibile un'ulteriore nuova funzione, che consente la comunicazione degli ambiti territoriali, relativa al personale docente che, al termine delle procedure di mobilità, deve ancora essere assegnato ad un ambito di titolarità, e la visualizzazione dell'elenco dei docenti interessati. Altre nuove funzioni, permettono ad USR e ATP eventuali rettifiche di titolarità dei docenti.

Nella nota pubblicata appositamente dal Miur, oltre alla descrizione delle summenzionate nuove funzioni, è riportato uno schema di sintesi che illustra le nuove funzioni e i nuovi percorsi per utilizzarle, indicando anche le funzioni sostituite. 

La nota

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur