Rubano carta di credito alla compagna di classe e fanno acquisti su internet, 2 minori denunciate

WhatsApp
Telegram

A Reggio Emilia, un episodio deplorevole ha scosso la serenità di un ambiente scolastico. Due studentesse di 15 anni hanno oltrepassato i confini dell’amicizia, intraprendendo un percorso illecito ai danni di una loro coetanea e compagna di classe.

L’indagine, condotta dai Carabinieri della stazione di Vezzano sul Crostolo, ha portato alla luce una vicenda inquietante. Le due minorenni avrebbero sottratto la carta di credito prepagata alla loro amica, per poi utilizzarla fraudolentemente in una serie di acquisti online.

Il bottino ammonta a circa cento euro, frutto di sette transazioni effettuate su un portale di abbigliamento. Un gesto che tradisce la fiducia reciproca e mina le fondamenta dell’amicizia stessa.

Le presunte autrici del furto e dell’indebito utilizzo della carta di credito sono state identificate e denunciate alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna. Accusate di furto in concorso e indebito utilizzo di strumenti di pagamento diversi dai contanti, dovranno ora affrontare le conseguenze delle loro azioni.

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA