RSU in scuole oggetto di dimensionamento, accordo firmato

Di Lalla
Stampa

red – A causa del processo di dimensionamento, possono verificarsi rilevanti modifiche nella composizione delle istituzioni scolastiche, con conseguente decadenza delle RSU. Il 13 marzo 2013 all’Aran è stato siglato un accordo sul mantenimento delle RSU elette e le condizioni per indire nuove elezioni.

red – A causa del processo di dimensionamento, possono verificarsi rilevanti modifiche nella composizione delle istituzioni scolastiche, con conseguente decadenza delle RSU. Il 13 marzo 2013 all’Aran è stato siglato un accordo sul mantenimento delle RSU elette e le condizioni per indire nuove elezioni.

L’accordo prevede che i componenti la RSU rimangano comunque in carica nella nuova istituzione scolastica in cui prestano servizio, e ciò anche in deroga al numero previsto dall’Accordo Quadro del 7 agosto 1998.

Solo nel caso in cui la RSU della nuova istiutuzione scolastica risulti formata da meno di due componenti si provvederà ad indire nuove elezioni.

L’ipotesi di accordo era stata firmata nel mese di novembre 2012, al fine di non ostacolare lo svolgimento delle trattative per la contrattazione integrativa. Adesso la firma definitiva.

L’accordo del 13 marzo 2013

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!