RSU: prime proiezioni, primi comunciati

di
ipsef

red – Iniziano a circolare le prime proiezioni sulle elezioni RSU. Pubblichiamo i comunicati di FLCGIL, CISL, UIL e ANIEF

red – Iniziano a circolare le prime proiezioni sulle elezioni RSU. Pubblichiamo i comunicati di FLCGIL, CISL, UIL e ANIEF

Elezioni RSU 2012: cresce la FLC CGIL e si conferma primo sindacato nella conoscenza
Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

La FLC CGIL, dai dati raccolti fino ad ora, si conferma il primo sindacato in tutti i comparti della conoscenza con una importante crescita.

Nell’università, a scrutinio quasi ultimato, conquistiamo il 35% rispetto al 29,7 dell’ultima tornata elettorale. Nella ricerca con 104 sedi su 160 scrutinate passiamo dal 33,67 al 39,59 e nell’AFAM con 55 su 96 aumentiamo i voti del 1,5%. Nella scuola le proiezioni indicano una crescita di due punti mentre i dati a metà scrutinio assegnano una crescita di 4 punti. La partecipazione al voto nella scuola è dell’80% che conferma come sia stato giusto battersi con determinazione per garantire alle lavoratrici ed ai lavoratori di poter eleggere le proprie RSU quale condizione fondamentale per riconquistare una effettiva democrazia sui posti di lavoro e per esercitare pienamente la contrattazione.

Ringrazio tutte le lavoratrici e i lavoratori per aver dato così tanti consensi alla FLC CGIL. Continueremo ad essere intransigenti nel garantire sempre e in tutti i posti di lavoro i diritti e il rispetto della dignità.

Domani saremo con la Fiom alla manifestazione nazionale e l’esito positivo del voto lo vogliamo dedicare anche alle lavoratrici e ai lavoratori metalmeccanici a cui vengono negati diritti costituzionali, la possibilità di pensare e decidere sulle loro condizioni di lavoro.
__

Elezioni Rsu, proiezioni Cisl Scuola: + 5%
Alle ore 20.30, lo scrutinio delle elezioni delle Rsu, secondo le nostre proiezioni, registra un consistente incremento di consensi a favore della Cisl Scuola: rispetto alla precedente tornata elettorale del 2006, la Cisl Scuola passa dal 24,61% al 31,08%.

I risultati definitivi e certificati si avranno nei prossimi giorni.
Solo allora si potrà decretare il dato della rappresentatività di settore per ogni sigla.

Nel frattempo, a tutti i lavoratori che hanno creduto nell’azione sindacale della Cisl Scuola e ci hanno sostenuto i nostri candidati, va il nostro più sentito ringraziamento, accompagnato da un rinnovato e forte impegno a rappresentare e tutelare gli interessi e le esigenze di una categoria che ha necessità di essere rispettata e valorizzata per il ruolo decisivo che svolge ogni giorno.
__


Ancora forte crescita della Uil Scuola
Dati relativi al 50% del campione basato su risultati definitivi e confermati dallo spoglio chiuso in quasi tute le scuole
I dati relativi al 50% del campione basato su risultati definitivi e confermati dallo spoglio chiuso in molte scuole confermano l’ulteriore bel successo della Uil Scuola, in continua crescita, così come era già successo in tutte le precedenti elezioni.
Un risultato molto positivo – rileva il segretario generale della Uil Scuola, Massimo Di Menna.
Una costante crescita di consensi con un consistente aumento rispetto alle precedenti elezioni e tante nuove Rsu elette nelle liste Uil Scuola.
Tale risultato rafforza l’azione di un sindacato laico e libero come la Uil Scuola e favorirà con le tante RSU elette, la trasparenza, la tutela dei diritti e la qualità nella scuola.
L’alta partecipazione al voto di insegnanti e personale Ata rappresenta un segnale di forte radicamento sindacale e di valore della funzione che tanti insegnanti e Ata svolgono nelle scuole.
E’ un patrimonio positivo della scuola – mette in evidenza Di Menna – che vuole essere un forte richiamo alle forze politiche e al Governo affinché il prezioso lavoro che si fa ogni giorno nelle scuole venga riconosciuto e valorizzato.

__

ANIEF. Elezioni RSU: Anief prima nell’80% delle liste presentate, secondo le prime proiezioni.
Comunicato del Presidente Marcello Pacifico – Onda d’urto dell’Anief nelle scuole in cui ha potuto presentare le liste. Consensi record, tra un terzo e la metà dei voti complessivamente espressi. Rivolta nelle scuole contro la casta sindacale. Si attendono i risultati finali per la misurazione della rappresentatività. GRAZIE per la fiducia.

Ringrazia candidati ed elettori, il presidente nazionale dell’Anief, prof. M. Pacifico, per aver raccolto il suo appello al cambiamento. Questi risultati sono il segno che è giunto il momento di iniziare una nuova stagione di relazioni sindacali nelle scuole all’insegna del rispetto del diritto e della valorizzazione delle diverse professionalità della scuola, a partire dalle RSU elette.
Dedico questo straordinario successo ai diversi collaboratori che in questi tre mesi di campagna elettorale hanno anteposto il futuro della scuola alla propria famiglia: soltanto nella ferma speranza di poter continuare a interpretare la voglia di cambiamento nel solco della giustizia si può vincere la sfida del domani.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione