A 71 anni prende il diploma come promessa al marito morto di Covid: “Sarebbe fiero di me”

WhatsApp
Telegram

“Sono emozionata, ho studiato tanto, giorno e notte e ora ritrovarmi qui insieme a tanti giovani per la maturità è un’emozione grandissima”. Così Rosalba Festa, 71 anni di Milano, spiega, davanti all’Istituto Cavalieri, le sue emozioni prima della prova orale per la maturità.

“Avevo fatto questa promessa a mio marito morto di Covid l’anno scorso, per non lasciarmi andare alla tristezza e per darmi una seconda possibilità”, aggiunge mentre mostra la foto di Domenico, che l’ha accompagnata alle prove scritte e che, anche oggi, è con lei sul banco davanti alla commissione.

Emozione e commozione all’uscita dall’aula: “Mio marito sarebbe fiero di me, l’ho fatto per lui. Ora aspettiamo l’esito che dovrebbe arrivare questa sera”, ha aggiunto con un filo di voce, “poi vedrò cosa fare, magari l’Università”.

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff