Ronzulli: sì ai vaccini, sono requisito di accesso a scuola

di redazione

item-thumbnail

“A Belluno 30 dirigenti scolastici indagati per aver accettato a scuola bambini non in regola con le vaccinazioni. Malgrado l’ambiguità dei 5stelle sul tema: i vaccini restano un requisito di accesso a scuola.

La salute dei nostri figli non può più sopportare l’incompetenza di questo
Governo. Servono leggi chiare. Sì ai vaccini!”. Lo scrive su
Twitter Licia Ronzulli, presidente della commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza.

Bambini non vaccinati accolti a scuola: indagati 30 dirigenti

Versione stampabile
Argomenti:

soloformazione