Roma, scuole chiuse ma non per il personale ATA?

WhatsApp
Telegram

Il Gruppo Supplenti della Scuola per la Qualità e Dignità del Lavoro stigmatizza quanto accaduto oggi a Roma, dove fortunatamente non si è verificata la grande emergenza annunciata.

Il Gruppo Supplenti della Scuola per la Qualità e Dignità del Lavoro stigmatizza quanto accaduto oggi a Roma, dove fortunatamente non si è verificata la grande emergenza annunciata.

Ma è mancato – denuncia il gruppo – il coordinamento tra Prefettura, Ufficio Scolastico Regionale e Dirigenti scolastici.

Gli annunci ripetuti dei mass media apparivano infatti chiari sulla chiusura delle scuole di ogni ordine e grado. L'ordinanza del Prefetto appariva chiara sul fatto che non si trattasse di sospensione delle attività didattiche ma di una chiusura degli edifici scolastici per evitare di mettere a rischio l'incolumità di utenti e personale nel tragitto casa-lavoro. L'appello in video del Sindaco Marino di non spostarsi se non in caso di necessità e la riunione
di emergenza del Centro Coordinamento soccorsi (Regione, Comune e Protezione civile) apparivano un'ulteriore conferma sul significato letterale inconfutabile dell'Ordinanza del Prefetto.

Eppure la circolare dell'Ufficio Scolastico Regionale, discostandosi da tali indicazioni, ha creato non poco caos. In essa infatti vi era l'indicazione ai Dirigenti Scolastici "di far presidiare gli istituti da personale scolastico."

Si è così verificato – ci comunica il gruppo Facebook – che qualche istituto, come, ad esempio, l'Istituto Comprensivo "via Donati" di Roma, ha seguito, non l'ordinanza del prefetto, ma la circolare dell' USR e ha chiesto al personale Ata di essere presente in servizio. Si è verificato anche che numerosi altri dirigenti scolastici abbiano invece completamente ignorato la circolare dell' USR e si siano attenuti all'ordinanza del Prefetto facendo stare a casa anche il personale.

In questo modo di agire "schizofrenico", in relazione ad uno stato di allarme meteo, avrebbe potuto mettere a rischio l'incolumità delle persone coinvolte.

Il gruppo chiede quindi al Prefetto di Roma di chiarire esattamente i contorni della questione, al fine di prevenire tali disagi per eventuali altre occasioni.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato