Roma, mense scolastiche: sì a menu vegani

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Arrivano le nuove regole per le mense della capitale targate Movimento 5 stelle. Sono ammessi i menu vegani.

Ad illustrare le nuove regole la prima firmataria Teresa Zotta (M5S). “Non si sprecherà nulla – sottolinea la consigliera -. Il regolamento disciplina l’utilizzo degli scarti alimentari nei canili e gattili della città, mentre i cibi integri non consumati potranno essere distribuiti a associazioni e onlus”.

Con le nuove regole, si punta a fare “educazione alimentare e deve coinvolgere anche le famiglie – dice Zotta -. Un servizio che Roma Capitale già eroga, a cui però mancava una disciplina. I punti cardine di questa delibera, tra le altre cose, sono il disciplinare, le diete speciali, per motivi di salute e religiosi, e introdurre menù vegetariani e vegani su richiesta dei genitori. Inoltre si indica la necessità di avviare percorsi educativi specifici che educhino alla corretta alimentazione”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare