Robotica educativa nel primo ciclo: il Makey Makey – corso con iscrizione e fruizione gratuita

Scopo del corso è di incrementare le competenze delle maestre e dei maestri della scuola dell’infanzia e della primaria relativamente alla robotica educativa.

Corso con iscrizione e fruizione materiali gratuita organizzato da SO.GE.S SRL (società del gruppo Orizzonte Scuola SRL ed ente accreditato dal Ministero) si può quindi scegliere se certificare le 25 ore di formazione, al costo di 49 euro, dopo aver visionato l’intero corso.

Il tracciamento del corso è di 25 ore in metodologia e-learning. Il corso è composto da video e dispense, con questionario a risposta multipla che completa il percorso. Vai alla fruizione del corso gratuito

Formatore

Antonietta D’Oria è una docente di scuola primaria, primo collaboratore del Dirigente Scolastico, Animatore Digitale, articolista. Appassionata di nuove tecnologie, da diversi anni si occupa di formazione in presenza e on line per docenti di ogni ordine e grado.

Struttura del corso

Nella prima video lezione verranno illustrati, attraverso la visualizzazione di slide e link a risorse aggiuntive, cenni sulla robotica educativa a scuola con particolare attenzione al Makey Makey, strumento utile all’utilizzo della robotica nella scuola primaria, oltre alle fonti ministeriali relative alla robotica educativa.

La seconda video lezione presenterà come si possa inserire il Makey Makey nelle attività didattiche della scuola scuola primaria con alcuni esempi di progetti realizzati nelle scuole. L’azione formativa mira a fornire ai docenti risorse on line per un approfondimento sull’argomento e una illustrazione sulle possibilità che la robotica educativa offre oggi nella didattica quotidiana.

La robotica educativa a scuola è fonte di stimolo ad apprendere per ogni alunno. Crea interesse e motivazione diventando un valido strumento di apprendimento. Permette agli studenti di ogni fascia d’età di diventare gli autori, i protagonisti del proprio apprendimento perchè produttori di ciò che creano. Dalla fase di progettazione al completamento dell’opera, l’allievo è colui che pianifica percorsi e strategie cercando soluzioni (problem solving) e acquisendo competenze sia digitali che relative al pensiero computazionale. Progetta, valuta, decide, tenta, esplora, riprova, impara in un processo di autocorrezione che lo porta al risultato finale. Sarà proprio la curiosità e la motivazione che lo spingeranno a completare il suo prodotto. Il docente diventa il mediatore, il coordinatore, il tutor del percorso. Tra i tanti kit presenti nelle scuole per fare robotica educativa, di particolare interesse per la sua versatilità è il Makey Makey, ottimo per percorsi di coding, per l’inclusività e per le tante possibilità che offre. Piccolo ma ingegnoso è un semplice Arduino che con i suoi cavetti colorati apre all’immaginazione progettuale e alla curiosità creativIl Make Makey, imitando una tastiera e un mouse, consente di controllare qualsiasi programma informatico utilizzando oggetti di uso comune che siano conduttori di energia. Trasforma oggetti in tastiere di pc. Piccolo e semplice Kit è sempre pronto all’uso, dotato di cavetti con pinze, una scheda arduino e un cavo USB.

Col Makey Makey le banane suonano, come pure tutta la frutta e il cibo in generale, acqua e tanto altro.

Per creare prodotti più articolati e sofisticati il Makey Makey può essere collegato a Scratch e diventa, quindi, un percorso di coding.

Oggetti, cibo, riciclo, piattaforme per il coding, app, pc, web tutto per un unico prodotto pronto a spendersi nel mondo scolastico con creatività e fantasia.

Adatto alla scuola primaria e secondaria.

Questo webinar, della durata di due ore in due incontri di un’ora, diventa un’occasione di formazione e-learning, completamente on line, con un’ ottimizzazione di spazi e tempi per i docenti fornendo agli stessi la certificazione dell’Unità formativa di 25 ore.

Vai alla fruizione del corso gratuito