Riunioni organi collegiali, dal 1° aprile solo in presenza o meglio mantenerli a distanza? VOTA IL SONDAGGIO

WhatsApp
Telegram

Con la fine dello stato di emergenza, fissato al 31 marzo e senza previsione di proroga (se le condizioni epidemiologiche lo consentiranno), dal 1° aprile tornano le riunioni degli organi collegiali in presenza.

Le disposizioni previste dall’articolo 73 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27, semplificazioni in materia di organi collegiali, sono prorogate infatti al 31 marzo 2022.

Nessun obbligo ma possibile. Dal 1° aprile questa possibilità potrebbe cadere proprio per la fine dello stato di emergenza, dopo due anni dalla sua introduzione.

Sei d’accordo al ritorno delle riunioni degli organi collegiali in presenza o è meglio mantenerli a distanza?

Crea la tua indagine per il feedback degli utenti

Riunioni collegiali a distanza per sempre. La petizione che pensa al bene dell’ambiente

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato