Ritorno in classe, via libera dagli enti locali al documento per la gestione dei casi di Covid-19 a scuola

Stampa

Via libera in Conferenza Unificata al  documento con le ”Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di Sars-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi  dell’infanzia”.

A quanto si apprende, Regioni, Comuni e Province hanno espresso un parere favorevole, all’unanimità, alle indicazioni contenute nel documento.

La riunione si è svolta in seduta straordinaria e in videoconferenza con il ministro degli Affari regionali Francesco  Boccia in collegamento dalla prefettura di Taranto.

Collegati anche i  ministri dell’Istruzione Lucia Azzolina, della Salute Roberto  Speranza, il capo dipartimento della Protezione civile Angelo Borrelli e Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di sanità  (Iss).

Presenti poi i rappresentanti dalla Conferenza delle Regioni,  guidata da Stefano Bonaccini, il presidente dell’Anci Antonio Decaro e il presidente dell’Upi Michele De Pascale.

SCARICA IL PDF 

Ritorno in classe, le regole per emergenza Covid: piani scuola, linee guida, distanziamento. Le info utili

Ritorno in classe, dai test sierologici agli alunni fragili: ecco le FAQ ufficiali del Ministero dell’Istruzione

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur