Ritorno in classe, Turi (Uil Scuola): “Record storico di precari. Recovery Fund è occasione da non perdere”

Stampa

Conferenza stampa dei sindacati dopo l’inizio dell’anno scolastico.

“Sono state effettuate finora 30.000 immissioni in ruolo di docenti su un contingente di 85 mila (il 35,3 %), dato peggiore del 2019/20, quando a fronte di un contingente pari a 53.627 posti sono state effettuate 21.236 assunzioni (il 39,6%). Per il sostegno, su oltre 21.000 posti, sono stati assunti meno di 2.000 docenti”.

“I numeri sono impietosi, abbiamo un record storico di precari, sono oltre 210 mila. E’ un record mondiale per il precariato”, ha commentato Pino Turi segretario Uil Scuola. I sindacati indicano che sono solo 2.500 le assunzioni con la cosiddetta “chiamata veloce”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur