Ritorno in classe, Sileri: “Comprensibile la preoccupazione per la riapertura delle scuole, ma ci sono le condizioni per ripartire in sicurezza”

WhatsApp
Telegram

“È comprensibile la preoccupazione per la riapertura delle scuole, ma ci sono le condizioni per ripartire in sicurezza”.

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, a ’24 Mattino’, su Radio24, difende la decisione del Governo di riaprire regolarmente l’attività scolastica.

Sileri ha ammesso che “con oltre un milione e mezzo di italiani in isolamento ed una variante virale estremamente contagiosa ci potranno essere difficoltà e problemi organizzativi, come in tutti i settori economici e sociali, ma la scuola rappresenta da sempre una priorità per questo Governo, che ha ritenuto necessario andare avanti”.

Per questo, ha ricordato Sileri, “sono state modificate le regole per la gestione dei casi e delle quarantene, e il commissario per l’emergenza ha confermato la disponibilità di test rapidi gratuiti”.

Rientro in classe, Bianchi: “Distanza provoca problemi alla vita di comunità. FFP2 per tutti? Porterò tema in Consiglio dei Ministri”

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito