Ritorno in classe, Savino (FI): “Se studenti costretti a casa il 14 settembre, Azzolina si deve dimettere”

Stampa

Si infiamma la polemica politica riguardo il ritorno in classe. Forza Italia è critica nei confronti della ministra Lucia Azzolina.

Dura nota di Elvira Savino, deputata di Forza Italia: “La scuola è a rischio caos. Lo riconoscono tutti: famiglie, dirigenti scolastici, studenti, docenti, sindacati, forze politiche. Soltanto la ministra Azzolina e il M5S continuano a far finta di niente, a non tenere in considerazione le fortissime preoccupazioni delle aziende italiane specializzate nella produzione di arredi ad uso scolastico secondo le quali non c’è alcuna possibilità di produrre, entro l’inizio dell’anno scolastico, il numero di banchi tradizionali e innovativi richiesti. Che succede, allora, se il bando va deserto? Ci affidiamo agli amici cinesi dei grillini? Se il 14 settembre gli studenti saranno costretti a continuare a studiare da casa, a casa deve restare anche la ministra Azzolina”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia