Ritorno in classe, Sasso: “La ripartenza sia in presenza, siamo al lavoro per garantirla”

WhatsApp
Telegram

“Come Lega continuiamo a lavorare affinché la ripartenza dell’anno scolastico dopo le festività natalizie avvenga secondo il calendario programmato e con la didattica in presenza. Non siamo disposti ad accettare misure che possano determinare discriminazioni tra gli studenti italiani”.

Così Rossano Sasso, sottosegretario del ministero dell’Istruzione.

Ritorno in classe, Floridia: “Posticipare il rientro non mette in tutela i ragazzi. Su quarantena si terrà conto ordine e grado”

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito