Ritorno in classe, rettificato il Decreto Interministeriale di ripartizione dei fondi

Stampa

Il Ministero dell’Istruzione ha inviato agli Uffici Scolastici Regionali il Decreto Interministeriale 95 de 10 agosto 2020 di distribuzione dei fondi ex art. 235 del DL Rilancio (Legge 77/20).

Ci sono delle differenze, segnala la Flc Cgil in una nota e riguardano la colonna determinata dal parametro delle “particolari esigenze” manifestate dagli USR, in cui la distribuzione, fermo restando l’importo complessivo, è variata da regione a regione, secondo un criterio che fin dal primo momento criticato dai sindacati.

A seguito di questa grave mancanza, le organizzazioni sindacali hanno richiesto alla Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina un incontro urgente per chiarire all’Amministrazione l’importanza di corrette relazioni sindacali.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur