Ritorno in classe, Renzi: “Auguri ai prof che iniziano a fare i test sierologici e si accingono a ripartire”

Stampa

L’ex presidente del Consiglio, Matteo Renzi, sulla sua Enews, parla del ritorno in classe. Ecco quanto scrive l’attuale leader di Italia Viva.

“Finalmente, si sono accorti tutti che  riaprire le scuole è la priorità. Quando lo dicevo io, fin dal marzo  scorso, mi prendevano in giro. Mi dicevano: sei il solito esagerato,  c’è tempo, è presto. Bene. Non accetteremo che adesso qualcuno provi a dire che è tardi. Sono mesi che diciamo che sulla riapertura della  scuola ci giochiamo tutto: sulla pelle dei nostri figli non si  scherza. Mi auguro che il 14 settembre vada tutto bene, davvero.  Intanto, un caro augurio di buon lavoro ai professori che iniziano a  fare i test sierologici e si accingono a riprendere la trafila delle  riunioni preparatorie”.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur