Ritorno in classe, primo caso positivo in un liceo a Roma: quarantena per docenti e alunni

Si ritorna in classe e si deve fare i conti con il Coronavirus. Primo caso Covid alla scuola Marymount international di Roma: si tratta di una ragazza dell’ultimo anno del liceo, risultata positiva al Sars Cov-2

Questa mattina la preside dell’istituto ha avvertito genitori e  docenti ed è scattato il protocollo già previsto per questi casi: tutti gli studenti della classe e gli insegnanti che hanno avuto contatti col ragazzo sono isolamento domiciliare in attesa di fare i test.

Da quanto appreso, la Asl Roma 1 ha messo in isolamento domiciliare 60 persone. La Asl moniterà l’andamento clinico e si aspetteranno sette giorni per l’eventuale comparsa di sintomi prima di effettuare i tamponi. I ragazzi in isolamento seguiranno le lezioni con la didattica a distanza.

In merito all’emergenza coronavirus, nei giorni scorsi, era intervenuta la sindaca di Roma, Virginia Raggi, che aveva messo “le mani avanti” su possibili casi: “Sicuramente la riapertura dell’anno scolastico creerà delle criticità. A Roma abbiamo circa 1.200 scuole, è possibile che ci siano delle criticità. Stiamo lavorando sulla concretezza e per prevenirle, siate tutti un po’ più clementi gli uni con gli altri. Ci saranno dei problemi, ma li affronteremo, non puntiamoci il dito contro perché non serve”.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia