Ritorno in classe, passi in avanti verso l’infermiere scolastico. Approvata proposta M5S alla Camera

“Il Governo, durante l’esame del  Dl Proroghe a Montecitorio, ha accolto la mia proposta per  l’introduzione dell’infermiere scolastico. Istituire questa figura,  con il Covid che ancora spaventa, è necessario per poter tornare a  scuola in totale sicurezza e garantire il rispetto del diritto alla  salute degli alunni e del personale scolastico”.

Lo afferma Stefania Mammì, deputata del Movimento 5 Stelle.

“All’interno delle scuole – sottolinea in una nota – c’è bisogno di una figura che svolga attività di controllo sanitario e l’infermiere scolastico potrebbe assolvere a questi compiti. Gli infermieri sono professionisti che hanno dato prova di grande coraggio durante il  periodo di emergenza sanitaria e hanno le competenze per gestire  perfettamente questa delicata fase. La figura dell’infermiere  scolastico, infatti, oltre alle funzioni di supporto sanitario,  potrebbe occuparsi del monitoraggio sulla corretta applicazione delle  misure anti-Covid per prevenire i contagi, dei bisogni assistenziali  degli alunni (con particolare attenzione ai portatori di disabilità),  allertando e attivando in caso di necessità il medico del dipartimentodi prevenzione a cui l’istituto scolastico fa riferimento”.

PER UNA SCUOLA SICURA ISTITUIAMO LA FIGURA DELL'INFERMIERE SCOLASTICO.Il prossimo 14 settembre sarà una data…

Posted by Stefania Mammí on Thursday, September 3, 2020

Segui il nuovo ciclo formativo Eurosofia: “Educazione civica, cittadinanza attiva e cultura della sostenibilità a scuola”