Ritorno in classe, oltre 300mila studenti sono favorevoli alla DaD. Sondaggio

WhatsApp
Telegram

A quanto pare non basta l’allarme lanciato da presidi, sindacati e Regioni sul tema del rientro nelle scuole e dei rischi legati all’aumento dei contagi: ora arriva anche l’appello degli studenti stessi che devono ritornare in classe il 10 gennaio.

Un sondaggio lanciato il 5 gennaio dalla 17enne Martina Toma, rappresentante d’istituto del liceo linguistico Ettore Palumbo di Brindisi, ha raggiunto in pochissime ore molti colleghi in ogni parte d’Italia attraverso il passaparola e grazie alla rete dei Rappresentanti di istituto della community ScuolaZoo. Finora hanno risposto in 325mila, il 92% dei quali, circa 300mila, si è detto favorevole alla Dad.

“Torniamo a scuola con preoccupazione e delusione: preoccupazione per noi stessi e delusione per non essere stati ascoltati. Anche i medici stanno suggerendo di chiudere le scuole perché sarà una carneficina: se non ascoltano i medici, non ascoltano i presidi, non ascoltano noi, su quali basi vengono prese le decisioni?”, spiega la studentessa 17enne al Fatto Quotidiano.

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti