Ritorno in classe, oggi c’è la firma sul protocollo di sicurezza. Tutte le principali novità

Stampa

Al Ministero dell’Istruzione è prevista la riunione tra rappresentanti ministeriali e parti sindacali per la firma al Protocollo di sicurezza necessario per l’apertura del nuovo anno scolastico.

Previsti più di un miliardo di investimenti per la riapertura e ci sarà anche un call center dedicato: docenti, alunni e famiglie potranno contattare l’Help desk in rete o al numero verde attivo dal 24 agosto, da lunedì a sabato.

Ritorno in classe, le regole per emergenza Covid: piani scuola, linee guida, distanziamento. Le info utili

Non solo: così come segnala La Repubblica, sarà prevista una segnaletica interna alle scuole e ingressi e uscite separati, per favorire lo scaglionamento. Il documento esplicita che va ridotto l’ingresso dei visitatori e che per ogni ospite si dovranno prendere le intere generalità e si dovrà prevedere l’orario di permanenza. Gli ingressi dei genitori alle segreterie dovranno essere valutati nella loro urgenza e prenotati con anticipo.

Per chiunque entri negli ambienti scolastici sarà obbligatorio utilizzare la mascherina. Il Comitato tecnico scientifico si esprimerà nell’ultima settimana di agosto sull’utilizzo da parte degli studenti.

Tutto il personale scolastico, supplenti compresi, potrà sottoporsi volontariamente a test per l’individuazione del coronavirus all’inizio delle attività didattiche. Si potranno effettuare test a campione per gli studenti, sempre su base volontaria, con cadenza periodica. Dal 10 agosto saranno disponibili 2 milioni di kit sierologici. I test saranno fatti nelle strutture di medicina di base.

Infine prevista pulizia giornaliera e igienizzazione periodica di tutti gli ambienti attraverso un crono-programma da documentare in un registro.

Leggi anche

Ritorno in classe, obbligatoria la mascherina per chiunque entri a scuola. Bozza protocollo di sicurezza

Misurare ai docenti la temperatura prima di entrare in classe. Bozza protocollo di sicurezza

Ritorno in classe, bozza sicurezza: le richieste delle parti sociali su cosa fare in caso di positività

Rientro a scuola, bozza sicurezza: test sierologici su docenti e studenti a campione, medico in ogni scuola

Ritorno in classe, previsto sostegno psicologico per personale scolastico e studenti. Bozza protocollo di sicurezza

Ritorno in classe, l’accesso agli spazi comuni: cosa sarà previsto. Bozza protocollo di sicurezza

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur