Ritorno in classe, Nencini (PSI): “Fondamentale deresponsabilizzare i presidi nella gestione del Covid-19 a scuola”

WhatsApp
Telegram

”La riapertura delle scuole si avvicina e i presidi sollevano un giusto problema: se permane una zona grigia  dovuta a ritardi nella disponibilità dei nuovi banchi, nella mancanza  di spazi per rendere effettivo il distanziamento, nodi che non dipendono dalle loro scelte, di chi è la responsabilità se dovessero verificarsi contagi nella scuola? In questi casi i presidi non possono essere considerati portatori di responsabilità”.

Così interviene il senatore del Psi e Presidente della Commissione Cultura del Senato,  Riccardo Nencini, che aggiunge: ”Urge dunque una normativa per  affrontare la fase di passaggio che deresponsabilizzi i dirigenti scolastici per inosservanza di punti del protocollo-guida quando i  medesimi non siano messi nella condizione di adempiervi per motivi indipendenti dalla loro volontà”.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiunte nuove simulazioni di prova orale da scaricare. Simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO