Ritorno in classe: mascherine, tutela dei fragili e sistemi di ventilazione per ridurre rischio contagi. Istruzione e Salute a confronto: “Mai più Dad”

WhatsApp
Telegram

Ieri, la prima riunione introduttiva del Tavolo interministeriale, composto da tecnici del ministero dell’Istruzione e della Salute, ha delineato le strategie per il prossimo anno scolastico, tenendo d’occhio la situazione epidemiologica.

Il messaggio principale? La presenza in aula è prioritaria, ma con misure di sicurezza rinnovate. La didattica a distanza (DAD) non rientra nei piani attuali, mentre il focus si sposta verso l’incremento dei sistemi di aerazione e ventilazione meccanica nelle scuole, ritenuti essenziali per ridurre il rischio di contagio.

Il tavolo si riunirà periodicamente, con l’obiettivo di monitorare l’evoluzione della situazione.

“Adotteremo tutte le misure che gli esperti giudicheranno utili a contenere il contagio a tutela, in particolare di studenti e personale fragile”, ha dichiarato il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, in una lettera a La Stampa.

Una delle strategie chiave identificate è l’incentivazione all’installazione di sistemi meccanici di ventilazione nelle aule. Questa soluzione, oltre a contrastare la diffusione del Covid, migliora significativamente la qualità dell’aria indoor, riducendo l’inquinamento interno. In questo ambito, alcune regioni sono all’avanguardia. Come le Marche: è stato stanziato un milione di euro per dotare 250 aule scolastiche di tecnologia di ventilazione meccanica controllata. Questo intervento si inserisce in un quadro più ampio di modernizzazione delle infrastrutture scolastiche. Infatti, dal marzo 2021, oltre 2.250 impianti sono stati installati in altrettante aule, interessando più di 300 scuole di 160 Comuni e delle 5 Province. Questo beneficia oltre 37.500 studenti e rappresenta un investimento di 10 milioni di euro.

Il sottosegretario alla Salute Marcello Gemmato, ammette che con la riapertura delle scuole, “l’attenzione nei confronti dei rischi di contagio dovuti al Covid-19 permane alta”, ma sottolinea che “la priorità sarà garantire la scuola in presenza”.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Corso online per il superamento della prova scritta e orale: promozione Eurosofia a soli 70€