Ritorno in classe, Marcucci (PD): “Il rimpasto non mi interessa, Azzolina eviti polemiche pretestuose”

“L’incontro con le Regioni ha dato i suoi  frutti positivi, così come le linee di comportamento adottate. Fino al 13 settembre bisogna lavorare a testa bassa per gestire una situazione complessa, esattamente uguale a quella che hanno affrontato gli altri  Paesi. Alla ministra Azzolina, sostanzialmente, ho chiesto di evitare
polemiche pretestuose. L’inizio delle scuole è un test per tutti,  ministra, governo, Regioni, partiti di maggioranza. Non possiamo permetterci passi falsi”. Lo dice Andrea Marcucci a Affaritaliani a  proposito della scuola.

“Assolutamente no, il rimpasto non mi interessa. E comunque è un tema  che esula completamente dal mio ruolo”, aggiunge il capogruppo del Pd  al Senato a proposito delle critiche che aveva mosso alla Azzolina,

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!