Ritorno in classe, l’orientamento del CTS sulla mascherina a scuola: utilizzo e casi particolari

Stampa

L’orientamento del Comitato Tecnico Scientifico (Cts) è per un uso esteso delle mascherine a scuola.

Così il coordinatore del Cts Agostino Miozzo a SkyTg24. “Questa malattia ha imposto tre pilastri: il distanziamento, l’uso della mascherina e l’igiene.  Sono indiscutibili e saranno validi per il mondo scolastico”, ha detto Miozzo.

“Sopra i sei anni – ha aggiunto – sarà richiesto, in Italia come in altri Paesi, che ci imponiamo l’uso della mascherina e il distanziamento. Poi ci saranno condizioni particolari, come l’uso se c’è un ragazzo non udente in classe, l’interrogazione, momenti del contesto locale che saranno valutati. Ovviamente non c’è la mascherina a mensa o mentre si fa ginnastica. L’indicazione, però, sarà: utilizziamo la mascherina perché è un importante strumento contro il virus”. 

LIVE – Riunione al CTS e al Ministero dell’Istruzione per il ritorno a scuola. Si tornerà in classe il 14 settembre? Vota il sondaggio!

Stampa

Didattica digitale integrata. Eurosofia ha creato un innovativo ciclo formativo per acquisire le competenze specifiche