Ritorno in classe, Locatelli: “Attività in presenza sempre prioritaria, tutelati gli studenti, già penalizzati l’anno scorso”

WhatsApp
Telegram

“Abbiamo sempre considerato prioritario mantenere aperti gli istituti scolastici, garantendo la presenza in classe. Tutto questo per tutelare gli studenti, penalizzati già dal precedente anno scolastico”.

Così a Sky Tg24 Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità e coordinatore del Comitato tecnico scientifico.

E ancora: “Serve prudenza, almeno per qualche giorno ancora, prima di poter dire che il picco di contagi è superato. Aspettiamo qualche giorno per confermare questo dato. È ragionevole ipotizzare in Europa la fine della pandemia, è una possibilità, ma non dimentichiamo anche che potrebbero sempre emergere delle varianti del virus”. 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur