Ritorno in classe, l’affondo di Trump: “Bisogna tornare in classe per far funzionare l’economia”

Donald Trump ‘difende’ la stagione  dell’amato college football e torna a insistere per la riapertura  delle scuole, perché i bambini sono “sostanzialmente immuni” al  Covid-19.

“Potrebbe esserci un caso, una minuscola, piccolissima  frazione di morte, una piccolissima frazione, e migliorano molto  rapidamente – ha detto il presidente nel briefing alla Casa Bianca – Penso che le scuole debbano aprire. Vogliamo far funzionare la nostra  economia”.

“Penso che per la maggior parte, (i bambini) non si ammalino in modo  grave, non lo prendono facilmente e – ha aggiunto – non lo  trasmettono, o comunque non molto facilmente”.

E ieri sera, a ‘difesa’ del college football nonostante l’emergenza coronavirus, ha twittato  “Play College Football!”.

Tutto dopo aver sottolineato, sempre su Twitter, che “i nostri studenti-atleti hanno lavorato troppo perché la loro stagione venga annullata”. Hashtag: ‘#WeWantToPlay’, rilanciato da un tweet di TrevorLawrence, quarterback dei Clemson Tigers.

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Affidati ad Eurosofia per acquisire le competenze richieste