Ritorno in classe, la riapertura non sarà a rischio zero: “Bimbi hanno alta carica virale”

La riapertura della scuola non sarà ad impatto zero. Così come segnala La Repubblica, secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Jama, i bimbi fino a 5 anni di età hanno una carica virale cento volte superiore alla media.

La società di pediatria italiana, con il presidente Alberto Villani, chiede l’utilizzo della mascherina per i bimbi da 3 anni in su: “Siamo come in una giornata molto calda con la paglia secca ovunque attorno a noi. Basta una scintilla per far divampare un incendio”.

Sul quotidiano si parla di un caso in particolare: di quello che è accaduto in un liceo di Gerusalemme con 153 contagiati tra docenti e studenti. Cosa è andato storto? Permesso di togliersi la mascherina durante le ore più calde, aria condizionata con le finestre chiuse, aule affollate.

Per settembre, dunque, serve massima cautela nella riapertura delle scuole: sì al ritorno in classe, ma con i dovuti accorgimenti.

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Affidati ad Eurosofia per acquisire le competenze richieste