Ritorno in classe infanzia, igienizzarsi bene le mani e proteggersi durante colpi di tosse e starnuti. LINEE GUIDA ISS [PDF]

WhatsApp
Telegram

L’Istituto Superiore di Sanità ha stilato le linee guida in occasione della riapertura delle scuole dell’infanzia. Come per le scuole di primo e di secondo grado, si prevedono interventi standard (come la cura dell’igiene della persona e dei locali e i ricambi d’aria) e altre da adottare in caso di peggioramento del quadro epidemiologico.

Il documento rimarca l’importanza di igienizzare le mani e di proteggersi bene durante i colpi di tosse e gli starnuti. A queste prescrizioni si aggiungono la previsione della sanificazione ordinaria (periodica) e straordinaria dei locali se si è in presenza di uno o più casi confermati di coronavirus, oltre a ricambi d’aria frequenti.

Si prevede innanzitutto che a scuola possano andare soltanto le persone senza sintomi e senza febbre e che non abbiano ricevuto l’esito positivo di un test anti-Covid. Tutto il personale scolastico a rischio di sviluppare una malattia grave in seguito all’infezione dovrà indossare le mascherine Ffp2.

Oltre alle misure base, l’Iss ha nominato possibili interventi “ulteriori, da implementare singolarmente o in combinazione, sulla base di eventuali esigenze di sanità pubblica e di cambiamenti del quadro epidemiologico, da adottarsi gradualmente e solo in seguito a precise decisioni di carattere sanitario a livello nazionale“.

Si indicano il rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro tra gli adulti e lo svolgimento di attività educative organizzate per coinvolgere per “gruppi stabili” di bambini. Chiunque acceda ai locali scolastici – fatta eccezione per i bambini – dovrà indossare la mascherina, chirurgica o Ffp2. Tutto il personale dovrà invece utilizzare le Ffp2.

SCARICA LINEE GUIDA PER INFANZIA

Rientro in classe Infanzia, i bambini raffreddati potranno andare a scuola e senza mascherina

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur