Ritorno in classe, in Sicilia 100mila test sierologici per docenti e Ata

Stampa

A Palermo Today, in vista dei test sierologici per docenti e Ata a partire dal 24 agosto, interviene l’assessore alla Salute della Regione siciliana, Ruggero Razza.

“Stiamo rispettando le linee guida del governo nazionale per quanto riguarda il personale del mondo della scuola. In Sicilia stiamo predisponendo 100 mila test sierologici, che è un numero importante, su tutto il personale. Si tratta di una indagine che dà una traccia epidemiologica ma siamo preoccupati, invece, per la ricerca di nuovi spazi per le scuole. Le nostre strutture sono spesso molto datate e non sono state ammodernate e quindi in molti casi si dovranno trovare soluzioni alternative, quali ingressi scaglionati e anche orari differenziati tra le varie classi. Quindi serve organizzarsi velocemente per poter essere pronti: sarebbe un brutto segnale se non si riuscisse ad aprire le scuole”

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione